Breaking News

Viaggiare soggiornando gratis nel mondo. L’iniziativa che sta esplodendo sul web è alla portata di tutti

E’ la piattaforma dedicata al nuovo modo di viaggiare in tutto il mondo. Si chiama NightSwapping e si basa sullo scambio. Ecco come funzionaviaggiare

Anche Il turismo si trasforma al tempo della sharing economy, l’obiettivo è  viaggiare low cost, per questo spopola il Tinder delle vacanze. Barattare notti e scoprire mete nuove è diventata una valida alternativa.

Il baratto notti (per dormire gratis in 160 città: ospiti membri del sito per guadagnare e accumulare notti gratuite con cui dormire a casa di altri membri dello stesso sito) esisterà sempre, ma l’obiettivo ora è ancora più interessante: sorprendere il viaggiatore.

Il motore di ricerca classico non esiste più: Il viaggiatore potrà creare il proprio progetto di viaggio, inserendo la città da dove parte, le date e a quanti km desidera soggiornare. Scegliendo gli appartamenti attraverso un sistema di Swipe (un po’ come Tinder), potrà visualizzare le destinazioni che NightSwapping gli offre.

L’idea nasce dal fatto che sono molte persone che cercano un’idea per viaggiare in un solo  week end o per le vacanze,  NightSwapping propone anche  mete insolite, dalle Langhe al Conero, alternative alle destinazioni classiche che tutti scrivono sul motore di ricerca “Parigi”, “New York”, “Londra”, “Roma”. Il  mondo è pieno di borghi nascosti o paesi caratteristici.

Insomma, con NightSwapping puoi ottenere notti gratuite scambiando ospitalità con i membri della community, ma c’è di più , se non puoi ospitare puoi acquistere comunque il tuo soggiorno a prezzi che variano da 7 a 49 euro a notte.

Come si può ospitare?

Anche chi ha una casa piccola può partecipare, al momento gli alloggi registrati sono circa 10 mila: l’ospitalità viene stimata attraverso un algoritmo che dà diritto a un diverso pagamento in numero di notti, spendibili tra tutti gli utenti del sito (e non per forza da coloro che abbiamo ospitato). Al momento dell’iscrizione, l’algoritmo attribuisce alla tua casa o camera degli ospiti un valore standard da 1 a 7. Questo valore è calcolato in funzione di diversi criteri: tipologia, superficie e standard del bene, oltre al livello di attrazione turistica. Questo permette di paragonare e di scambiare la tua casa con membri di tutto il mondo. Le notti hanno un valore differente secondo lo standard della sistemazione nella quale si soggiorna. Per esempio, 7 notti in una sistemazione di Standard 3 valgono 4 notti in una sistemazione di Standard 5 oppure 10 notti in una sistemazione di Standard 2. Così, un membro che propone un appartamento piccolo può soggiornare in un castello ma per meno notti.

viaggiare

Garanzie e sicurezza?

Prima di mettere in linea un annuncio, il team del sito verifica nel giro di 24 ore la coerenza delle informazioni e la qualità delle foto. Questo primo stadio di convalida permette di evitare truffe o falsi annunci. Inoltre 3 utenti su 4 leggono i commenti e 2 di loro sono influenzati da quello che leggono. Nightswapping chiede sistematicamente a persone ospitanti e ospiti di esprimere la loro opinione sugli scambi fatti, e questo per garantire la fiducia all’interno della comunità. Un servizio clienti è sempre attivo e lo scambio viene formalizzato con un contratto.

 

Condivisione e ospitalità mi sembrano principi alla base di ogni viaggiatore.

NOTIZIA UTILE

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...

Author: notiziautile

Share This Post On

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email all'indirizzo jedasupport@libero.it,oppure direttamente dal nostro modulo di contatto diretto QUI . Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. IMPORTANTE L’utilizzo del sito e la lettura degli articoli riguardo la salute in esso contenuti non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico. Quanto contenuto nel presente sito ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane