Breaking News

La bevanda Kefir. Come farla in casa e i benefici provati sul sistema immunitario.

Studi aggiornati hanno dimostrato che il Kefir ha effettivamente notevoli effetti salutari, ecco quali e come prepararlo.

KefirAnche se il Kefir non cura tutto, studi aggiornati hanno dimostrato che ha effettivamente notevoli effetti salutari: funziona da ottimo riequilibratore della flora batterica intestinale e agisce come probiotico stimolando il sistema immunitario intestinale con benefici effetti sul sistema immunitario di tutto il corpo, inoltre le sostanze contenute nel Kefiran hanno anche effetti prebiotici.

Potenzia il sistema immunitario: questo è dovuto sia all’azione dei fermenti che colonizzano l’intestino ma anche -presumibilmente- dalla risposta del nostro organismo al Kefiran in soluzione nel Kefir.

Inibisce la crescita dei tumori: la cosa è stata provata su ratti da laboratorio nutriti con Kefiran. Non è ancora chiaro il meccanismo che vi sta dietro e purtroppo non è mai stato testato sull’uomo.

E’ facilmente digeribile anche da chi è intollerante al lattosio: una larga fetta della popolazione umana non digerisce in maniera corretta il lattosio, il principale zucchero presente nel latte. I batteri del Kefir, permettono di far giungere all’intestino gli enzimi necessari per la digestione del lattosio. Inoltre nel Kefir il contenuto di lattosio viene ridotto durante la fermentazione.

Ha proprietà antibiotiche: i lattobacilli presenti nel Kefir producono infatti varie sostanze che difendono l’organismo da microbi e funghi (come ad esempio la candida albicans).

Sembra avere effetto sul colesterolo: alcuni studi suggeriscono che l’ingestione di Kefir permetta una moderata riduzione dei livelli di colesterolo, ma i risultati non sono tuttora assodati e altri studi ipotizzano che l’effetto sia nullo o quasi.

Il Lactobacillus rhamnosus che si può ritrovare nel Kefir riduce la presenza nella saliva dello Streptococcus mutans principale responsabile della carie dei denti.

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

ECCO ORA LA RICETTA PER PREPARARLO IL CASA

(per una giarra da un litro)

Kefir

Per la preparazione  serve:

  • Granuli di kefir d’acqua
  • 1l di acqua naturale
  • 32g di zucchero naturale
  • 3 spicchi di limone (o altra frutta acidula, come mirtilli, per esempio)
  • 1 frutto secco (1 albicocca, 1 fico, 1 prugna o quello che ti piace)
  • Cannella, baccello di vaniglia o altri aromi naturali (opzionale)
  • 1 barattolo di vetro

Come prepararlo:

  • In un contenitore trasparente, versare 1 l di acqua naturale e lo zucchero naturale.
  • Mescolare finché lo zucchero non si sia sciolto.
  • Introdurre i grani del kefir, il limone e il frutto secco. Eventualmente anche la cannella o la vaniglia.
  • Lasciare in un contenitore a temperatura ambiente per 48h.

ALTRE NOTIZIE UTILI

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...

Author: notiziautile

Share This Post On

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email all'indirizzo jedasupport@libero.it,oppure direttamente dal nostro modulo di contatto diretto QUI . Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. IMPORTANTE L’utilizzo del sito e la lettura degli articoli riguardo la salute in esso contenuti non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico. Quanto contenuto nel presente sito ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane